E’ stato un viaggio pazzesco…

E’ stato un viaggio pazzesco: è strano, lo so, ma ogni volta che ho la possibilità di toccare e vivere un pezzo di terra diverso dal mio è come se imparassi a vivere da capo, è una sensazione che fa sentire bene, essenziali, veri.

Essere pronti in qualsiasi momento, per partire e andare, non sai mai bene dove ma accetti e ti fidi; per cambiare rotta all’ultimo, per diventare amico di chi per qualche ragione di buon cuore già ti considera tale, per scambiare una piccola parte della propria cultura con una più grande che ancora non ti appartiene ma che subito ti cambia profondamente, per riempirti i polmoni e gli occhi di bellezze commoventi che ritrovi dietro ogni angolo, per poterle poi regalare a chi ti aspetta al tuo rientro.
Ecco, so che probabilmente sarete già a letto, ma volevo sapeste che una di queste meraviglie l’ho riservata per voi; grazie di cuore per l’affetto che mostrate ogni giorno nei miei confronti, siete carinissimi.

Vi auguro un buon risveglio, ora chiudo gli occhi anch’io: notte 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *