Carmine Buschini sarà Carlo Bandera ne “Il Patriarca”

Nella nuova fiction “Il Patriarca”, che è inserita nei palinsesti Mediaset 2022/23, Carmine Buschini interpreterà il personaggio di Carlo Bandera!

Carlo è figlio del patriarca Nemo Bandera (Claudio Amendola), un imprenditore di successo a cui, poco prima dei 60 anni, i medici diagnosticano l’Alzheimer. Altre fonti definiscono Bandera un boss mafioso, che a causa della malattia faticherà a ricordare i delitti commessi di fronte alle autorità che gliene chiedono conto.

Carlo è lo stereotipo perfetto di un ragazzo ricco che è stato viziato troppo dalla madre e che ha sempre avuto una vita facile, ottenendo sempre tutto ciò che voleva. Il suo ultimo capriccio è quello di allevare cavalli purosangue, cosa che suo padre inizialmente disprezza. Il loro rapporto non è mai stato buono, Nemo trova difficile accettare che suo figlio sia un tossicodipendente e spesso si scontrano. Sollecitato dalla moglie, però, Nemo decide di offrire a Carlo un’ultima possibilità per dimostrare che può cambiare e aspirare ad essere il suo erede.

Se la serie (che conta 12 episodi da 50 minuti e che andrà in onda su Canale 5 per sei prime serate) dovesse restare fedele alla serie originale spagnola “Vivir sin permiso” (cosa che credo e spero), il personaggio di Carlo sarà quindi piuttosto complesso e intenso, e vivrà inoltre una storia d’amore con Alessandro, un professore di liceo. Non so voi, ma io sarei proprio molto curiosa di vedere Carmine alle prese con un ruolo per lui così inedito 😍!

👉 Nel cast troviamo anche Antonia Liskova (Serena, moglie di Nemo e madre di Carlo), Giulia Schiavo e Neva Leoni (Nina e Lara, sorella e sorellastra di Carlo) e Raniero Mocaco di Lapio (Mario, figlioccio di Nemo).

Curiosità: nella serie originale, il ruolo di Carlo (Carlos) è stato affidato a Alex Monner, il Leo di Braccialetti Rossi spagnolo 😁

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *